Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il dpcm sugli inceneritori

terra fuochi, bocciato emendamento m5s contro costruzione inceneritori 07 ottobre 2016

ROMA (Public Policy) - Otto inceneritori da realizzare per una capacità di oltre 1,8 milioni di tonnellate l'anno. È quanto prevede il dpcm di attuazione dello Sblocca Italia pubblicato in Gazzetta ufficiale.

Questa la localizzazione degli impianti: Umbria (capacità di 130mila tonnellate/anno); Marche (190mila tonnellate/anno); Lazio (210mila tonnellate/anno); Campania (300mila tonnellate/anno.). E ancora: Abruzzo (120mila tonnellate/anno); Sardegna (101mila tonnellate/anno da impianti nuovi e 20mila da potenziamento); due in Sicilia (690mila tonnellate/anno).

Per la Puglia, invece, il dpcm dispone di potenziare la capacità già presente (70mila tonnellate/anno). In totale, come detto, la capacità da realizzare ammonta a 1,83 milioni di tonnellate/anno. (Public Policy) FRA

© Riproduzione riservata