Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

C'è qualche problemino con il dm sulle capacità fiscali

comuni 12 ottobre 2017

ROMA (Public Policy) - È scontro in commissione parlamentare per il Federalismo fiscale sullo schema di decreto ministeriale sulle capacità fiscali dei Comuni delle Regioni a statuto ordinario.

Questa mattina il sottosegretario all'Economia, Pier Paolo Baretta, ha di fatto detto che, sì, come sottolineato anche dall'Ufficio parlamentare di bilancio due settimane fa, il dm ha dei problemi applicativi a cui si sta lavorando, ma il Governo non ha intenzione di fare passi indietro. Uno dei due relatori, Giovanni Paglia (Sinistra italiana-Possibile) ha dunque deciso di dimettersi.

L'Upb aveva detto, come riportato da Public Policy, che il dm porterà "un effetto di riposizionamento: alcuni Comuni saranno premiati, altri penalizzati". E, in particolare, a essere penalizzati saranno soprattutto i Comuni del Sud e ad essere premiati quelli del Nord.

continua -in abbonamento

VIC

© Riproduzione riservata