Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

QUIRINARIE, CIVATI (PD): M5S TIRI FUORI UN NOME CHE METTA IN DISCUSSIONE IL PD

12 aprile 2013

(Public Policy) - Roma, 12 apr - "Sono saltate le quirinarie
(che sembrano una festa dell'antica Roma) per colpa di un
hacker (che ha superato Casaleggio a sinistra). Ora
rivoteranno per scegliere il candidato ideale [...] Lo dico
per l'ennesima volta: il M5s ha due strade. O la tira in
tribuna con un nome che si vota da solo e che quindi non
diventerà mai presidente (una candidato di bandiera) oppure
indica una figura che metta in discussione il Pd (per
mettere in discussione il Pdl dovrebbero candidare
Berlusconi stesso)". Lo scrive sul suo blog il deputato Pd
Pippo Civati.

"Se lo fanno, nelle prossime ore (e non nei prossimi sette
anni), la partita si riapre. E inizia una storia nuova.
Altrimenti ci diranno: vedi, Civati, con questi non si può
parlare. E ci tocca votare Amato o Severino o chissà chi. E
io, della mozione Bartleby, preferirei di no. È chiaro o
devo assumere un hacker?", conclude Civati. (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata