Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

La Ragioneria dello Stato boccia la proposta sui piccoli Comuni

comuni 17 febbraio 2016

ROMA (Public Policy) - Parere contrario. Specificare in relazione tecnica le risorse da utilizzare. Oneri a carico della finanza pubblica non quantificati e non coperti.

Sono queste le parole che ricorrono di più nella relazione della Ragioneria dello Stato sulla proposta di legge sui Piccoli Comuni, che il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta ha depositato nelle commissioni congiunte Bilancio e Ambiente alla Camera.

La relazione cassa o chiede approfondimenti sulla gran parte degli articoli del nuovo testo base messo a punto dal comitato ristretto ad agosto.

Il provvedimento di ben 31 articoli era stato messo in stand-by in attesa di capire quali misure della pdl sarebbero entrate nella legge di Stabilità.

continua - in abbonamento

NAF

© Riproduzione riservata