Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

RAGUSA 5 STELLE, CANCELLERI (M5S): GRILLO NON HA URLATO, ABBIAMO VINTO

sud 25 giugno 2013

giancarlo-cancelleri-al-seggio

(Public Policy) - Roma, 25 giu - "Per convincere le persone
è stata importante la presenza di Beppe Grillo. È venuto in
Sicilia con una veste nuova, non più l'urlatore da piazza ma
come persona capace di fare ragionamenti pacati e sereni
parlando con la gente faccia a faccia". Lo dice in
un'intervista al sito LiveSicilia il portavoce del Movimento
5 stelle
nell'isola (e leader del M5s all'Assemblea
regionale) Giancarlo Cancelleri, commentando la vittoria di
Federico Piccitto al ballottaggio come candidato sindaco di
Ragusa (contro un esponente appoggiato da Pd, Udc e Pdl).

Commentando il successo del candidato 5 stelle, e la
conquista del secondo capoluogo di provincia dopo Parma,
Cancelleri dice: "Finalmente possiamo governare, è
un'esperienza diversa da quella di opposizione che in questi
mesi è andata in scena all'Ars". Poi aggiunge: "Abbiamo
fatto bene dove abbiamo avuto la capacità di coinvolgere le
persone e di comunicare. Siamo giovani e qualche errore lo
abbiamo fatto. Un insegnamento però lo abbiamo avuto: non
basta portare avanti un simbolo per convincere la gente a
votarci, quello è solo un valore aggiunto".

E nonostante l'appoggio al ballottaggio (oltre che di due
liste civiche, anche della strana accoppiata Sel-La Destra)
l'opinione di Cancelleri sui partiti non cambia: "Ci ha
fatto piacere l'endorsement pubblico, ma la nostra opinione
non cambia. Siamo contrari all'alleanza con gli attuali
partiti politici
". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata