Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Rai, Befera: non canone ma tributo. Non si può scegliere se pagarlo o meno

Tv locali, ritardi nei contributi? Per Confindustria ci sono problemi sui decreti 15 gennaio 2014

ROMA (Public Policy) - "Il canone Rai è un tributo erariale e per questo è gestito dall'Agenzia delle entrate. Tra l'Agenzia e la Rai c'è un rapporto convenzionale. Ed è bene ricordare che non è un canone ma un tributo erariale, quindi non si può scegliere se pagarlo o meno".

Lo ha detto il direttore dell'Agenzia delle entrate Attilio Befera, in audizione a palazzo San Macuto, di fronte alla commissione di vigilanza sull'Anagrafe tributaria. (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata