Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Rai, Legnini: pronta bozza per le procedure su trasparenza costi personale

Rai 10 gennaio 2014

ROMA (Public Policy) - "Il dipartimento della Ragioneria generale dello Stato ha già predisposto una prima bozza di documento di lavoro per la definizione delle procedure di acquisizione dei dati utili a soddisfare le necessità informative previste dalla norma, che peraltro riguarda una pluralità di soggetti". È la risposta del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giovanni Legnini a un'interpellanza urgente con cui il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, ha richiesto l'applicazione della norma (contenuta nel dl 101 del 2013, sulla razionalizzazione della Pa) che impone alla Rai la comunicazione del costo del personale utilizzato, andando a specificare anche il costo dei singoli rapporti di lavoro.

Sulla base di tale bozza di documento, ieri, 9 gennaio, ha riferito Legnini, "è stata svolta la prima riunione di coordinamento tra i rappresentanti del dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, del Dipartimento della Funzione pubblica della presidenza del Consiglio", per avviare "il percorso attuativo della norma, per verificare le modalità di rilevazione più idonee all'interno del suddetto sistema conoscitivo". In riferimento alla Rai, "per la quale la norma prescrive l'acquisizione di informazioni di maggior dettaglio" ha detto Legnini, tale percorso, "richiederà specifiche modalità di trattazione". Successivamente, ha proseguito il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, "per la piena operatività della norma si provvederà a implementare il sistema informativo Sico (sistema conoscitivo del personale dipendente dell'amministrazione pubblica) e a svolgere tutte le attività propedeutiche all'avvio della rilevazione".

Brunetta, pur dichiarandosi soddisfatto di quanto detto da Legnini, ha chiesto di stringere i tempi di queste procedure: "Oggi voglio essere 'tranchant' - ha risposto il capogruppo FI alla Camera - tra qualche settimana ci sarà il festival di Sanremo: vorrei che i dipartimenti siano in grado di predisporre le modalità di attuazione della legge, tali per cui si possa arrivare nei prossimi giorni e nelle prossime settimane ad avere l'esplicitazione dei compensi da parte della Rai a partire da quelli dei conduttori del festival di Sanremo. È un elemento di chiarezza per quanto riguarda l'opinione pubblica". (Public Policy)

LEP

© Riproduzione riservata