Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

REBUS GOVERNO, CIVATI: SE PD NON CAPISCE L'INDIGNAZIONE GRILLINA HA GIÀ PERSO

07 marzo 2013

(Public Policy) - Roma, 7 mar - "Nel Pd si sprecano le
dichiarazioni di chi diceva, fino a dieci giorni fa, che
Grillo era come Berlusconi o, addirittura, peggio. C'è anche
chi si ribella, per la verità, come ieri ha fatto Beppe
Fioroni che a un certo punto del suo intervento, dopo avere
analizzato la profezia di Casaleggio (giuro), ha esclamato:
'Non è che ora dobbiamo diventare tutti grillini'. Già.

Il punto, però, sta da un'altra parte: oggi, come allora
(perché allora qualcuno che cercava di ragionare, c'era),
c'è da capire". Lo scrive nel suo blog Pippo Civati, eletto
alla Camera in Lombardia nelle fila del Pd.

"Perché l'indignazione non può lasciare indifferente una
forza di sinistra e di cambiamento. La deve interrogare
profondamente. E, appunto, cambiarla. Invitandola a
rispondere con un progetto politico coerente e rigoroso, a
distinguere gli argomenti validi da quelli che non lo sono,
a depurare da slogan e iperboli quello che è un sentimento
diffuso, perché possa diventare funzionale a un dibattito
pubblico e a un'ipotesi di governo". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata