Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

REBUS GOVERNO, MAURO (SCELTA CIVICA): SERVE ESECUTIVO DI CONCORDIA

20 marzo 2013

(Public Policy) - Roma, 20 mar - "Ci vuole un governo per
l'Italia, che faccia delle azioni. Abbiamo perso molti anni,
abbiamo tutti enormi responsabilità se pensiamo che 15 anni
fa era la Germania ad essere in crisi". Lo dice il
capogruppo al Senato di Scelta civica Mario Mauro.
"Credo che con molta umiltà - dice Mauro - i partiti devono
prendere atto del risultato delle elezioni e fare un governo
di concordia. Credo che ci si debba spendere per un
tentativo".

Al Senato "abbiamo votato scheda bianca perché avevamo
detto alla rappresentanza del Pd che eravamo disponibili a
votare i candidati purché all'interno di un accordo che
comprendesse anche il Pdl. Per lealtà con quanto abbiamo
detto in questi mesi, di mettere fine alla guerra".
Sul Movimento 5 stelle Mauro dice: "E' al pari di una
corrente della Dc, sono caduti sulla questione della
coscienza personale". (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata