Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

REGIONALI LAZIO: DA FRATELLI D'ITALIA RICHIESTA DI TRASPARENZA

31 gennaio 2013

(Public Policy) - Roma, 31 gen - "Il primo atto della nuova
legislatura deve essere cambiare il Comitato regionale di
controllo contabile (Co.Re.Co.Co.). I gruppi non dovranno
più presentare bilanci a consuntivo per macro voci ed
autocertificati ma per micro voci e giustificati".

Chiara Colosimo, ex Pdl e presidente in Regione Lazio del neonato
gruppo di centrodestra Fratelli D'Italia, lancia un appello
a tutti i candidati alle prossime regionali perché il nuovo
Consiglio intervenga sulle spese dei gruppi.

Rendicontare tutte le spese, fa sapere Colosimo su
Facebook, "è l'unico modo per evitare nuovi casi Fiorito e
Maruccio e imporre regole e trasparenza". Il caso di Franco
Fiorito, ex capogruppo Pdl in Regione Lazio ai domiciliari
con l'accusa di peculato (avrebbe sottratto oltre un milione
di euro dalle casse del partito), ha portato alla caduta
della giunta Polverini lo scorso settembre.

Fratelli d'Italia si presenta alle prossime elezioni
nazionali e regionali in coalizione con il Pdl. (Public
Policy)

LAP

© Riproduzione riservata