Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

REGIONE LAZIO, BONINO E LA VICENDA STORACE: UN ERRORE POLITICO

LEGGE 194, BONINO: IL SUO MALFUNZIONAMENTO PORTA AD AUMENTO ABORTI CLANDESTINI 21 gennaio 2013

Pannella_Bonino139592_img

(Public Policy) - Roma, 21 gen - L'apparentamento tecnico
con Storace? "Ero contraria - dice Emma Bonino a Radio
Radicale - perchè mi pareva un errore politico, a mio avviso
si sarebbe scatenata tutta una pseudo-polemica che avrebbe
aiutato ancora di più a seppellire quello che è il vero
scandalo della tornata elettorale, a partire dalla sua
illegalità, dall'occupazione della Rai, dai sospiri
inascoltati dell'Agcom e dalla questione Pd".

La vice presidente del Senato commenta così il mancato accordo tra i
Radicali e la coalizione di centrodestra per le regionali
del Lazio.

"Uno pseudo-scandalo - aggiunge Bonino - in cui si
sarebbero lanciati tutti, sciacalli e corvi. Ed è
puntualmente successo. Quello che non mi aspettavo era
questo ritardo tecnico di cui ha parlato Marco Pannella che
sabato ha fatto sì che la questione si sia interrotta
(ritardo - da parte di Storace - nella presentazione del
simbolo; Ndr)".

"Io canali aperti con il Pd? Se ce li avessi lo direi -
conclude Bonino - ho cercato spesso Zingaretti (Nicola,
candidato del centrosinistra; Ndr) e non sono riuscita
nemmeno a parlargli al telefono. Le sue bugie sono ipocrite
e insostenibili". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata