Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

REGIONE LOMBARDIA, IL PDL SU TWITTER: FAR PIOVERE SUGLI ITALIANI LA VERITÀ

17 ottobre 2012

(Public Policy) - Roma, 17 ott - "Altro che Cleopatra: fate
piovere sugli italiani la verità" sulla Regione Lombardia.
Il paragone tra il temporale che ha colpito l'Italia qualche
giorno fa e la vicenda Formigoni è del Pdl, ovvero del
partito di cui è membro il presidente uscente del Pirellone.

La sfida, per chi ha lanciato la campagna su Twitter, è
quella di dimostrare comunque che "l'eccellenza" lombarda
(come ama chiamarla Formigoni) non uscirà intaccata dalla
vicenda giudiziaria che sta coinvolgendo la sua giunta.
Bastano un 2-3 hashtag (#Regione #Lombardia #sapevatelo) e
il gioco è fatto.

I temi affrontati in 140 caratteri sono vari. Si va dai
costi della politica ("La #Regione #Lombardia costa 21 euro
per cittadino: la media nazionale è di 109 euro.
#sapevatelo"; #Regione #Lombardia quasi azzerato consulenze,
-30% auto di servizio, -588mila euro spese funzionamento
gruppi consiliari (2010) #sapevatelo") alle differenze con
le Regioni 'rosse' (#Regione #Lombardia ha 69 società
partecipate: l'Emilia Romagna ben 193, il comune di Torino
623 #sapevatelo).

Non può mancare un accenno alla sanità, da sempre indicata
da Formigoni come uno dei vanti della propria Regione:
"#RegioneLombardia negli ultimi 10 anni, 4,5 miliardi di
euro per costruire 8 nuovi ospedali #sapevatelo";
"#RegioneLombardia negli ultimi 10 anni avviati 600
interventi di edilizia sanitaria #sapevatelo".

C'è n'è anche per donne e giovani: "#Regione #Lombardia sta
aiutando 2.400 mamme che hanno deciso di non interrompere la
gravidanza (13 milioni di euro l'anno) #sapevatelo";
"#RegioneLombardia investe quasi 250 milioni l'anno per
contributi ai 340.000 studenti che frequentano le scuole
statali e paritarie".

A contribuire alla campagna, oltre ad alcuni simpatizzanti,
anche politici del partito fondato da Silvio Berlusconi,
come l'europarlamentare Carlo Fidanza. Ma c'è anche chi,
sempre sul social network, ironizza sulla campagna, come
Emiliano Bos, che sul profilo si dichiara giornalista alla
radio pubblica svizzera: "In #Lombardia si mette fine a
certe Opere. Dopo 17 anni in Compagnia, finalmente c'è luce
in fondo al tunnel. Celestiale. #sapevatelo". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata