Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Resocónto - Commenti del senatore Ciampolillo

microfono discorso 06 ottobre 2017

di Gaetano Veninata

ROMA (Public Policy) - "Il senatore Ciampolillo apre la bocca tutte le volte che deve prendere aria e, di conseguenza, quando ha bisogno di prendere aria fa...", e non sono miei i puntini di sospensione ma del collega resocontista del Senato, ché forse Gian Marco Centinaio (Lega Nord, è lui a parlare) si è fermato anche lui, o forse no. C'è il video, direte voi, ma non fa nulla, è meglio così.

Si parla di cannabis terapeutica e di decidere in fretta - tecnicamente: deliberare d'urgenza - sul ddl presentato dal Movimento 5 stelle, a firma Lello Ciampolillo. La contrarietà della Lega è benaltrista ("Il nostro Paese ha altre urgenze, colleghi") e questo non va giù al senatore M5s, che...

(commenti del senatore Ciampolillo). "Ciampolillo, per favore..." (commenti del senatore Ciampolillo).

"Caro collega Ciampolillo del Movimento 5 stelle..." (commenti del senatore Ciampolillo).

Linda Lanzillotta (presidente di turno): Senatore Ciampolillo, lei è già intervenuto, ora lasci parlare il collega. (reiterati commenti del senatore Ciampolillo).

Centinaio: Ciampolillo, stai zitto! Stai zitto una volta tanto nella vita!

Lanzillotta: Senatore Centinaio, si rivolga alla presidenza e non al senatore Ciampolillo.

Centinaio: Signora presidente,

Lanzillotta: Senatore, la prego di rispettare i suoi colleghi. (commenti del senatore Ciampolillo).

Centinaio: Ciampolillo, stai zitto! Una volta nella vita, stai zitto!

Lanzillotta: Senatore Centinaio, non raccolga le interruzioni del senatore Ciampolillo.

Centinaio: Ciampolillo, prendi il microfono, chiedi la parola...

Lanzillotta: Senatore Centinaio, concluda il suo intervento. Il senatore Ciampolillo è già intervenuto.

Centinaio: Quindi facciamolo stare in silenzio una volta tanto. (Public Policy)

@VillaTelesio

© Riproduzione riservata