Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Resocónto

cossutta 18 dicembre 2015

ROMA (Public Policy) - di Gaetano Veninata - Andrò per flash, come uno dei nostri eroi (un caro senatore, ça va sans dire) ama spesso dire quando interviene in commissione (minuti che sembrano giorni).

È stata una settimana intensa, è morto Armando Cossutta, Renzi ha parlato in Parlamento, i deputati impegnati nella Stabilità non hanno dormito per due giorni.

Primo flash, per il 'carissimo avversario', come lo chiamano quelli de 'il manifesto'. Ed è un tweet di Antonello Giacomelli, sottosegretario allo Sviluppo economico, cuore nerazzurro:

Un ricordo ed un saluto per Armando Cossutta, una vita segnata da una grande fede. Interista.

Secondo flash, per il nostro premier/diplomatico, che parlando in aula al Senato dice:

Quell'autorevole statista che è il re giordano...

Terzo flash, per la senatrice del Pd preoccupata per la crisi ucrainica.

Quarto e ultimo flash per l'hashtag che viene coniato da Francesca Puglisi, responsabile Scuola del Pd, su Twitter (parlando di tasse): #TasiCiaone.

Sì, ciaone proprio. (Public Policy)

@VillaTelesio

© Riproduzione riservata