Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Resocónto

teatro 22 maggio 2015

ROMA (Public Policy) - di Gaetano Veninata - Teatro (te·à·tro/ sostantivo maschile): Edificio appositamente progettato e costruito o comunque adibito alla rappresentazione di opere drammatiche o musicali, a spettacoli di varietà, ballo, ecc.: il T. dell'Opera di Roma; il T. alla Scala (più com. la Scala) di Milano; il T. San Carlo di Napoli; il T. della Pergola a Firenze; con riferimento all'affluenza degli spettatori: un t. affollato, gremito, deserto; per metonimia, anche il pubblico degli spettatori.

"Tutto il t. scattò in piedi, applaudendo".

---

Sipario. Sul palco il deputato Luigi Gallo, del Movimento 5 stelle, e il presidente di turno della Camera, Simone Baldelli, deputato di Forza Italia e buon vignettista. Sono le 16,30 circa del 19 maggio 2015, si vota il ddl Scuola.

PRESIDENTE Ha chiesto di parlare per dichiarazione di voto l'onorevole Luigi Gallo. Ne ha facoltà.
LUIGI GALLO. Presidente, avevamo degli emendamenti su cui ci avete zittito per l'ennesima volta in questo Parlamento, perché non si può parlare in commissione, non si può parlare in aula, ci contingentate gli emendamenti, li tagliate: ghigliottina, tagliola, bavaglio, tutto quello che volete ! Avete tutti gli strumenti, ma prima o poi la pagherete, prima o poi la pagherete!
PRESIDENTE. Onorevole Luigi Gallo, non si renda ridicolo. Cosa paga? La presidenza applica il regolamento! Onorevole Luigi Gallo, lei si rivolga alla presidenza e cerchi anche di farlo con un certo rispetto.
LUIGI GALLO. Mi rivolgo alla presidenza: anche lei la prossima legislatura non verrà confermato. Mi rivolgo a lei.
PRESIDENTE. Onorevole Luigi Gallo, io la ringrazio per i suoi poteri divinatori. Questo spetterà agli elettori semmai, non certo a lei
LUIGI GALLO. Gli elettori non possono più decidere nulla perché avete i capolista bloccati.
PRESIDENTE. Onorevole Gallo, onorevole Gallo! Onorevole Gallo.
LUIGI GALLO. Ditelo, ditelo che questa è una democrazia farsa.
PRESIDENTE. Onorevole Gallo, guardi, chi presiede in quest'aula ha una certa esperienza tanto da non mettersi...
LUIGI GALLO. Forse negli sketch...
PRESIDENTE ... da non accedere a questo giochetto della polemica con la presidenza. Quindi, io la invito ad attenersi al testo dell'emendamento, se crede. Diversamente, procediamo alla votazione. Prego, onorevole Gallo.

---

In difesa di Baldelli, non che ne abbia bisogno, interviene, qualche ora più tardi, il collega azzurro Rocco Palese. Sono circa le 19.

ROCCO PALESE Signor presidente, io ritengo, invece, che lei stia conducendo questa seduta in maniera egregio (sic), come sempre è stato fatto, e tutte queste situazioni pretestuose non le ho mica capite.

Sipario. (Applausi). O viceversa. (Public Policy)

@VillaTelesio

© Riproduzione riservata