Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Resocónto La maldicenza insiste

gabbiano 16 giugno 2017

di Gaetano Veninata

ROMA (Public Policy) - Eh niente, non ce la fanno a non usarlo come termine di paragone. L'altro giorno è stato il direttore di Libero, Vittorio Feltri, che parlando di gabbiani a Roma ha detto che sono alti quanto Brunetta (per dire: sono belli alti).

Ieri in aula al Senato è stato il turno di Roberto Calderoli (Lega Nord). Battuta facile facile, servita su un piatto d'argento da Grasso, che non vedeva, tra i banchi del Carroccio, il senatore Raffaele Volpi (tra l'altro prima espulso, poi no: ma questa è un'altra storia):

"Magari può capitare al presidente del gruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, di non essere visto, ma che capiti con Volpi mi sembra proprio...." (Public Policy)

@VillaTelesio

© Riproduzione riservata