Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Resocónto - Ultima cena

montecitorio camera 19 gennaio 2018

di Gaetano Veninata

ROMA (Public Policy) - "Avverto che la Camera sarà convocata a domicilio, come si dice, e dunque la seduta è tolta".

È successo mercoledì 17 gennaio, si sapeva da mesi ma poi quando succede è sempre così, si rimane un po' male. L'aula della Camera sarà convocata a domicilio, l'ultimo resoconto della XVII legislatura, si parla di missioni internazionali, cose serie.

Nemmeno la soddisfazione di un dibattito sulle galline o su Gesù, nemmeno un Baldelli a presiedere.

Un semplice "arrivederci a tutti i colleghi e le colleghe". Con mestizia, senza fuochi, fuochini, fuocherelli d'artificio, senza un Bianconi che interviene e dice qualche parolaccia, anzi con Bianconi che interviene e parla in maniera pacata, patriottica: "Oggi, ormai avviati ad un declino inglorioso, sigilliamo, con la missione in Niger, la nostra collocazione internazionale come gregaria e subalterna alla Francia e ai suoi interessi".

Amen. (Public Policy)

@VillaTelesio

 

 

 

© Riproduzione riservata