Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Le richieste del Parlamento sul dlgs Dirigenti pubblici

pa 09 novembre 2016

di Sonia Ricci

ROMA (Public Policy) - Risorse adeguate per la realizzazione della riforma della dirigenza pubblica, un salvagente più ampio per gli incarichi dei dirigenti di prima fascia, più tutele per quei "capi" pubblici che rimarranno senza incarico una volta entrata in vigore la riforma e avvio lento e per tappe delle nuove regole.

Sono due delle numerose richieste di Camera e Senato per la modifica della riforma Madia della dirigenza P.a., contenute nei due pareri messi a punto dalle relatrici Pd Daniela Gasparini (Camera) e Anna Finocchiaro (Senato).

Il Governo dovrà poi modificare il dlgs e approvarlo in Consiglio dei ministri entro fine mese.

continua -in abbonamento

@ricci_sonia

© Riproduzione riservata