Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

La riforma del Codice della strada si farà in legislativa

auto 08 marzo 2015

ROMA (Public Policy) - Entro due o tre settimane la proposta di legge che modifica alcuni punti del Codice della strada - contenente anche la norma sul senso unico eccetto bici - riceverà il nulla osta per l'assegnazione della sede legislativa alla commissione Trasporti della Camera. A farlo sapere a Public Policy è il presidente della IX commissione di Montecitorio Michele Meta, a margine di un convegno sulla mobilità alternativa alla Camera.

La commissione ha concluso diverse settimane fa l'esame degli emendamenti e con l'assegnazione della legislativa potrà varare direttamente la pdl senza passare dall'aula. "Mi auguro - ha aggiunto Meta - che anche al Senato possa essere assegnata la sede legislativa per accelerare ancora di più l'iter del provvedimento". (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata