Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Riforma Pa, ecco le partecipate che non partecipano (per ora)

partecipate nomine 04 febbraio 2016

ROMA (Public Policy) - di Sonia Ricci - Arriva un "salvagente" di un anno per alcune società partecipate dello Stato: Anas spa, Eur spa, Coni Servizi, Invimit e l'Istituto poligrafico dello Stato non verranno subito coinvolge nella stretta sulle aziende partecipate prevista dal decreto Madia.

Nell'ultima versione del decreto, "bollinata" dalla Ragioneria dello Stato, è stato inserito al decreto P.a. l'Allegato A che esclude le società citate da alcune norme (solo per il primo anno della riforma).

In particolare, Eur spa, Coni Servizi, Invimit, l'Istituto poligrafico dello Stato non rientreranno inizialmente nei paletti per la costituzione delle nuove società (articolo 4) e gli obblighi di dismissioni (articolo 5). Anas, invece, sarà esentata solamente dalle nuove regole previste dall'articolo 4. (Public Policy)

@ricci_sonia

© Riproduzione riservata