Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Ddl Civile, via libera (con riserva) dalla XI commissione

lavoro 01 marzo 2016

ROMA (Public Policy) - Via libera al testo del ddl delega processo civile, così come modificato dalla commissione Giustizia alla Camera.

Lo ha deciso la commissione Lavoro, che ha però posto una condizione al parere favorevole: che venga stralciata la nuova norma che estende la negoziazione assistita per le controversie di lavoro.

In altre parole, per risolvere i contenziosi tra lavoratori e datori si potrà non passare dal giudice o affidarsi ai sindacati.

Nel caso la norma non venga cancellata, si legge nel parere approvato a maggioranza, venga previsto che il ricorso agli avvocati possa avvenire "entro limiti previsti dai contratti collettivi sottoscritti dalle associazioni sindacali maggiormente rappresentative, fermo restando, in ogni caso, che l'oggetto della controversia devoluta alla negoziazione non debba riguardare diritti indisponibili". (Public Policy) SOR

© Riproduzione riservata