Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Riforma Rai, deroga appalti 'allargata' alla promozione

rai 06 ottobre 2015

ROMA (Public Policy) - Ampliare la deroga al Codice degli appalti da applicare alla Rai. È l'obiettivo di un emendamento presentato nelle commissioni Cultura e Trasporti alla Camera dai relatori del ddl Rai, Lorenza Bonaccorsi e Vinicio Peluffo (entrambi Pd).

Al momento, il testo stabilisce una deroga per l'acquisto, lo sviluppo, la produzione o la coproduzione e la commercializzazione di programmi radiotelevisivi e le relative acquisizioni di tempo di trasmissione. A queste fattispecie, l'emendamento dei relatori (il 3.500) aggiunge la distribuzione e la promozione dei programmi stessi.

Inoltre la proposta di modifica prevede che la deroga sia applicata anche alle società interamente partecipate dalla Rai. L'allargamento alle partecipate - è lo stesso emendamento a prevederlo - è inteso anche per la deroga agli obblighi per i contratti di lavori, servizi e forniture sottosoglia. (Public Policy) FRA

© Riproduzione riservata