Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Riforme, accolte parzialmente le richieste dei 5 stelle. Risposta entro il 3 novembre

costituzione 29 ottobre 2015

ROMA (Public Policy) - Accolte alcune delle richieste di istruttoria avanzate dal Movimento 5 stelle in merito al ddl Riforme - così come modificato dal Senato - con una lettera inviata nei giorni scorsi al presidente della commissione Affari costituzionali alla Camera, Andrea Mazziotti di Celso (Scelta civica).

Sarà il governo, entro il 3 novembre, a rispondere alle questioni.

Nella lettera-istruttoria i 5 stelle hanno chiesto al presidente di richiedere al governo una relazione tecnica su tre punti: la portata in concreto delle ultime modifiche apportate al testo in relazione alle funzioni del nuovo Senato; le possibili soluzioni impiegabili per l'elezione dei senatori alla luce del nuovo meccanismo introdotto al Senato; e lo stato di applicazione del regionalismo differenziato (articolo 116 della Costituzione) dalla sua introduzione ad oggi.

continua - in abbonamento

SOR

© Riproduzione riservata