Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Riforme, via discussione 52 ddl in Senato. Più di 100 interventi in due giorni

riforme 22 aprile 2014

ROMA (Public Policy) - Ha preso il via in commissione Affari costituzionali al Senato la discussione generale sulle proposte di riforma costituzionale (che dispongono tra le altre cose la riforma del Senato, l'abolizione di Province e Cnel).

Molti gli iscritti a parlare per illustrare i 52 disegni di legge depositati (tra cui quello governativo): tra oggi e domani, da quanto si apprende, sono iscritti a parlare più di cento senatori. La discussione generale si dovrebbe chiudere domani e giovedì la commissione dovrebbe procedere con le audizioni.

Non sembrano attutirsi al momento, sulle riforme, le frizioni all'interno della maggioranza. Questa mattina in un'intervista a 'la Repubblica', il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi ha chiesto a Vannino Chiti (Pd) di ritirare la sua proposta di legge di riforma costituzionale, antagonista rispetto a quella governativa. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata