Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Il Governo s'impegna ad agevolare il Workers buy out

operai banda larga lavoro 31 marzo 2017

ROMA (Public Policy) - "Attivare ogni utile iniziativa finalizzata a promuovere la redazione di un Testo unico che preveda un quadro normativo unitario, organico e di semplice applicazione in tema di costituzione, agevolazioni finanziarie e rapporti con il fisco per le operazioni di Workers buy out (Wbo) e una semplificazione degli strumenti a sostegno delle cooperative di lavoratori che rilevano aziende fallite o in crisi".

È il primo di una serie di impegni assunti dal Governo con l'approvazione nelle commissioni Lavoro e Attività produttive della Camera di una risoluzione, frutto dell'unificazione di due testi, uno a firma Pd, l'altro M5s.

L'obiettivo, in sostanza, è quello di favorire le operazioni di Wbo, consistenti nell'acquisizione della maggioranza o della totalità del capitale sociale di un'impresa, generalmente in crisi, da parte dei rispettivi dipendenti.

continua -in abbonamento

FRA

 

© Riproduzione riservata