Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Sblocca Italia, giovedì e venerdì audizioni alla Camera: da Bankitalia a FS

bankitalia 22 settembre 2014

ROMA (Public Policy) - Si terranno tutte tra giovedì e venerdì di questa settimana le audizioni, in commissione Ambiente alla Camera, sul dl Sblocca Italia. La commissione ha deciso che martedì alle 11 e nel pomeriggio e mercoledì dalle 14 si darà spazio in commissione alla discussione generale sul decreto, per poi iniziare le audizioni giovedì alle 14 e proseguire venerdì mattina. Il termine per la presentazione degli emendamenti dovrebbe quindi essere fissato per il 30 settembre.

Quanto al calendario delle audizioni informali, si inizia appunto alle 14 con Anea (Associazione nazionale autorità ed enti di ambito), per poi proseguire, a distanza di mezz'ora l'una dall'altra, con: AssoArpa (Associazione delle agenzie regionali per la protezione dell'ambiente) alle 14,30; Banca d'Italia alle 15; Aiscat (Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori) alle 15,30; Conferenza dei presidenti delle regioni e delle province autonome alle 16; Autorità garante della concorrenza e del mercato alle 16,30; Anci alle 17; Enav Spa (Ente nazionale per l'assistenza al volo) alle 17,30; Ispra(Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) alle 18; Ferrovie dello Stato alle 18,30; Enac (Ente nazionale per l'aviazione civile) alle 19.

Le audizioni di giovedì si concluderanno alle 19,30 con l'Inail (Istituto nazionale per l'assicurazione per gli infortuni sul lavoro). Venerdì quindi si riprenderà alle 9 con Federambiente e di Fise Assoambiente, per poi proseguire con: Rete Imprese Italia alle 9,30; Confindustria alle 10; Federutility alle 10,30; Agid (Agenzia per l'Italia digitale) alle 11; Alleanza delle Cooperative Italiane alle 11,30; Ance e Agi (Associazione imprese generali) alle 12 e Anas alle 12,30. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata