Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Secondo dlgs Scia, il ministero studia 800 procedimenti

madia 25 maggio 2016

ROMA (Public Policy) - Circa 800 procedimenti, legati per lo più alla realizzazione, modifica o cessazione di attività produttive (artigianali, commerciali, edilizie, industriali), sono allo studio della Funzione pubblica e saranno probabilmente oggetto del secondo decreto sulla Scia semplificata.

È quanto riferiscono fonti parlamentari in merito a uno dei provvedimenti attuativi della legge Madia del 2015, che sarà parte, probabilmente, del secondo pacchetto di decreti legislativi attesi per l'estate.

Come anticipato nelle scorse settimane, con il futuro decreto legislativo arriverà la "mappatura" dei procedimenti: un elenco che conterrà quali procedimenti saranno soggetti al silenzio assenso, quali all'autorizzazione espressa e quelli soggetti alla comunicazione preventiva.

Il ministero della P.a. è appunto impegnato nell'attività di ricognizione e classificazione dei procedimenti. (Public Policy) SOR

© Riproduzione riservata