Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Segreto di Stato, Boldrini: una democrazia matura non tollera zone d'ombra

boldrini 07 maggio 2014

ROMA (Public Policy) - "Una democrazia matura non tollera zone d'ombra. Non se lo può permettere. Per questo abbiamo avviato una vasta opera di desecretazione di atti parlamentari ancora classificati come segreti. Abbiamo apprezzato che il governo abbia deciso di muoversi nella stessa direzione".

Così la presidente della Camera Laura Boldrini introducendo a Montecitorio la presentazione del libro "I tempi di Aldo Moro. Quando la politica era una vocazione" di Luigi Ferlicchia. Boldrini sottolinea l'importanza della "ricerca della verità" collegata alla decisione di rendere pubblici gli atti ancora riservati.

"Ci potrebbero essere informazioni scomode - afferma - ma è un rischio che dobbiamo prendere, dobbiamo fare i conti con la nostra storia, senza segreti". (Public Policy)

LEP

© Riproduzione riservata