Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Senato, come (e quando) cambieranno i vertici delle commissioni

poltrone senato 21 settembre 2015

ROMA (Public Policy) - Il cambio dei vertici delle commissioni del Senato potrebbe essere rinviato all'inverno, a dopo il via libera alla Stabilità. Lo si apprende da fonti parlamentari.

La procedura del rinnovo delle commissioni, prevista dai regolamenti parlamentari a metà legislatura, alla Camera è stata già esplicata in estate, mentre al Senato era stata rinviata a settembre.

Ora quello di confermare o cambiare presidenti, vicepresidenti e segretari di commissioni viene usata dal Pd come un modo ricompattare la maggioranza sul ddl Riforme e convincere anche chi tanto convinto non è.

Ma dopo lo step delle riforme, l'arrivo della legge di Stabilità potrebbe rinviare ulteriormente il cambio degli assetti delle commissioni. Anche perché attualmente la commissione Bilancio, che esamina la Stabilità in referente, è presieduta da un esponente del Pd come Giancarlo Sangalli che va bene al governo.

continua - in abbonamento

VIC-FRA

© Riproduzione riservata