Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Al Senato c'è un ddl che interessa sciatori e snowboarder

snowboard 24 gennaio 2017

ROMA (Public Policy) - Obbligo universale di utilizzo del casco protettivo nella pratica dello sci alpino e dello snowboard ed eventuali sanzioni per chi non lo rispetta, a prescindere dall'età.

È quanto prevede un ddl a prima firma Lorenzo Battista (Aut, ex M5s), che modifica l'articolo 8 della legge del 2003 sulla sicurezza nella pratica degli sport invernali da discesa e da fondo.

In settimana, in commissione Industria al Senato, si svolgeranno una serie di audizioni sul tema.

Il ddl prevede l'obbligo per tutti di indossare il casco protettivo per chi pratica sci alpino e snowboard, e non più, quindi, solamente per i minori di 14 anni. Inoltre, il ddl prevede una sanzione che va da 80 a 323 euro per chi non rispetta l'obbligo.

Nel caso in cui si tratti di un minore di 14 anni, risponderà della violazione il responsabile della sua sorveglianza. (Public Policy) ZIT

© Riproduzione riservata