Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

SENATO, I TEMI DELLA SETTIMANA

19 novembre 2012

(Public Policy) - Roma, 19 nov - L'Assemblea del Senato
tornerà a riunirsi domani pomeriggio, alle 16,30, per
esaminare le mozioni sulla tutela dell'infanzia. I lavori
proseguiranno con l'esame delle nuove norme varate dalla
Giunta per il Regolamento sullo statuto e i contributi ai
gruppi parlamentari; in calendario anche i ddl che
istituiscono un'Assemblea costituente per la revisione della
II Parte della Costituzione, la delega fiscale, già
approvata dalla Camera (se la commissione ne avrà terminato
l'esame) e il disegno di legge sulla diffamazione a mezzo
stampa.

Al question time di giovedì pomeriggio, parteciperanno il
ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri e il ministro
delle Politiche agricole alimentari e forestali Mario
Catania.

Per quanto riguarda i lavori delle commissioni, la
commissione Affari costituzionali sarà impegnata nella
stesura della nuova legge elettorale e nell'esame del
decreto legge sul riordino delle province e città
metropolitane, per il quale è atteso il parere del governo
su alcune osservazioni avanzate dai senatori, ed è stato
sospeso il voto sulla pregiudiziale di costituzionalità
presentata dal vice presidente del senatori del Pdl Oreste
Tofani.

A partire da mercoledì 21 novembre, alle ore 8,30, le
commissioni Affari costituzionali e Bilancio avvieranno
l'esame del decreto legge sugli enti territoriali, già
approvato dalla Camera.

In commissione Giustizia inizierà l'esame del ddl sul
genocidio, mentre la commissione Finanze sarà impegnata
nella discussione sulla delega fiscale e la commissione
Industria proseguirà l'esame del decreto-legge sulla
crescita del Paese.

La commissione Istruzione esaminerà in sede deliberante il
ddl sugli impianti sportivi, tornato a Palazzo Madama dopo
le modifiche apportate dalla Camera.

Nelle commissioni Esteri e Finanze, si avvierà l'esame del
disegno di legge sul regime fiscale speciale con il
territorio di Taiwan e la commissione Lavori pubblici
proseguirà l'esame del decreto legge sul ponte sullo Stretto
di Messina, il cui termine per la presentazione degli
emendamenti scade oggi alle ore 15.

In commissione Sanità, proseguirà l'esame del documento
conclusivo dell'indagine sulla tutela dei percorsi della
nascita "Nascere sicuri" e la commissione Politiche Ue avrà
all'esame la legge comunitaria 2012, i cui emendamenti
dovranno essere depositati entro le ore 18 di domani.
(Public Policy)

EPA

© Riproduzione riservata