Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

SENATO, PRIMA VIA LIBERA AL DECRETO LEGGE SULLE MISSIONI INTERNAZIONALI

16 gennaio 2013

(Public Policy) - Roma, 16 gen - L'Assemblea del Senato ha
approvato in prima lettura il decreto legge che proroga le
missioni internazionali delle Forze armate e di polizia
nelle iniziative di cooperazione allo sviluppo,
ricostruzione e di consolidamento dei processi di pace e di
stabilizzazione. Il dl proroga la quasi totalità delle
missioni di altri nove mesi, e non di un anno come è
avvenuto in passato. Solo l'Italia dei valori ha votato
contro mentre i radicali hanno dichiarato la loro non
partecipazione al voto.

Il sottosegretario alla Difesa Filippo Milone, nel corso
del suo intervento in commissione, ha ricordato che "la
quasi totalità degli stanziamenti in esso inclusi sono
relativi al periodo tra gennaio e settembre del 2013, con
alcune limitate e specifiche eccezioni".

"Tale scelta - ha spiegato - consente di realizzare una
prospettiva di concreta e coerente continuità dell'azione
portata avanti dal Governo e, al tempo stesso, di calibrare
al meglio le decisioni che dovranno essere adottate dal
prossimo esecutivo".

Nel provvedimento è previsto anche l'invio di un
contingente di 24 militari per l'addestramento dell'esercito
del Mali. Lo stanziamento complessivo del provvedimento è
pari a circa 935 milioni di euro. (Public Policy)

EPA

© Riproduzione riservata