Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

SICUREZZA, SEVERINO: LACRIMOGENO SPARATO DA FUORI, A PM ATTI INDAGINE

19 novembre 2012

(Public Policy) - Roma, 19 nov - Il ministro della Giustizia
Paola Severino torna a parlare dell'indagine sui lacrimogeni
al ministero della Giustizia durante gli scontri dei 14
novembre e dice: "L'indagine si è praticamente conclusa - ha
detto, secondo quanto si legge sul sito del ministero - ed
evidenzia che con altissime probabilità il lacrimogeno è
stato sparato dal basso, si è infranto su una finestra del
palazzo di Via Arenula, si è frantumato ed è ricaduto sulla
strada".

"Renderò pubblici i risultati - ha detto il ministro - e li
trasmetterò alla procura di Roma: i pm potrebbero avere
mezzi di indagine migliori dei miei e se qualcuno ha fonti
diverse può sentirsi libero di denunciare il proprio
convincimento".

"Ognuno è libero di avere una propria opinione - conclude
Severino - ma il preconcetto non è ammissibile". (Public
Policy)

VIC

© Riproduzione riservata