Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Sindacati, Fiat: definire numero massimo rappresentanti azienda

sindacati 12 dicembre 2013

ROMA - (Public Policy) - "Definire il numero massimo dei rappresentanti sindacali in azienda: ora il numero dei rappresentanti può allargarsi a macchia d'olio, tenendo in considerazione solo le tre organizzazioni più rappresentative, come Cgil, Cisl e Uil, il numero può essere altissimo, ma ci sono anche altri sindacati. Così il numero dei rappresenti si allarga in modo non definibile".

Lo dice il responsabile delle relazioni istituzionali Fiat Paolo Rebaudengo, in audizione in commissione Lavoro alla Camera in merito ad alcune proposte di legge sulla rappresentanza e rappresentatività sindacale. "Questa definizione del numero - aggiunge - non è presente nelle proposte di legge. È un elemento fondamentale anche per le organizzazioni sindacali stesse, infatti non c'è un criterio di rappresentanza in base agli iscritti. Tutti hanno lo stesso numero di soggetti rappresentanti che non è proporzionale al numero degli aderenti". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata