Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Dal Sistri a Equitalia, il ritorno del Milleproroghe

milleproroghe 12 gennaio 2016

ROMA (Public Policy) - di Viola Contursi - Dal Sistri a Equitalia, passando per il contratto di programma di Rfi, il divieto di incrocio stampa-tv, le norme su Uber e Ncc.

Queste alcune delle norme contenute nel decreto Milleproroghe il cui iter ha preso il via alla Camera con il respingimento, da parte dell'aula, delle questioni pregiudiziali presentate dalle opposizioni.

Nel corso dei prossimi giorni il decreto verrà incardinato, presumibilmente come di consueto nelle commissioni Bilancio e Affari costituzionali di Montecitorio. Iniziamo analizzando le proroghe in materia di Pubblica amministrazione.

ASSUNZIONI PA
Proroga al 31 dicembre 2016 del termine per procedere alle assunzioni di personale a tempo indeterminato (correlate alle cessazioni verificatesi nel 2009, 2010, 2011, 2012, 2013 e 2014) per le amministrazioni dello Stato, anche ad ordinamento autonomo, le agenzie, gli enti pubblici non economici e gli enti di ricerca.

La stessa proroga è disposta anche per le assunzioni per il 2013 e 2014 nel comparto sicurezza e dei vigili del fuoco.

continua - in abbonamento

@VioC

© Riproduzione riservata