Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Non c'è Stabilità senza Ilva: cosa prevede l'ultima bozza

ilva 21 ottobre 2015

ROMA (Public Policy) - di Fabio Napoli - Sarà pari a 800 milioni - anziché 1,2 miliardi, come in una bozza precedente della Stabilità - la somma complessiva che i commissari dell'Ilva potranno chiedere, con una garanzia dello Stato, per il risanamento dell'acciaieria di Taranto.

È quanto si apprende da una più recente bozza della ddl Stabiità di cui Public Policy ha preso visione.

In questa versione della Stabilità sono comparse anche le coperture, per cui il Fondo di garanzia per l'Ilva già previsto nel decreto del gennaio 2015 verrà incrementato di 400 milioni, provenienti dai residui del Fondo di garanzia dello Stato previsto nel decreto Competitività (il 66 del 2014). (Public Policy)

tutto quello che c'è da sapere sulla Manovra 2016 - in abbonamento

@ShareTheRoadFab

© Riproduzione riservata