Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Stabilità, oltre 160 le richieste dai ministeri. Circa 40 saranno emendamenti

class action 06 novembre 2015

ROMA (Public Policy) - Sono oltre 160 le richieste di modifica al ddl Stabilità arrivate dai ministeri sul tavolo della ministra Maria Elena Boschi, che ha il compito di vagliarle.

Secondo quanto si apprende, Palazzo Chigi starebbe esaminando il corposo pacchetto che solo in parte sarà tradotto in emendamenti alla manovra.

L'obiettivo è di ridurre notevolmente la mole emendativa a meno di 40 proposte. Secondo le indicazioni arrivate da Chigi, solo 2-3 proposte per ministero verranno trasformate in emendamenti da presentare in Parlamento.

Lo scorso anno nel solo secondo passaggio al Senato il governo ne presentò cento. Quindi non è escluso che il numero cresca nelle prossime settimane. (Public Policy) SOR-VIC

© Riproduzione riservata