Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Steward in spiaggia contro l'abusivismo? Il Viminale ci pensa

spiaggia 15 giugno 2015

ROMA (Public Policy) - "È in corso di valutazione da parte del ministero dell'Interno, una proposta normativa specifica per l'adozione, sul modello sperimentato nelle manifestazioni sportive calcistiche, di uno 'steward' che possa vigilare affinché non si consumino violazioni penali connesse alla contraffazione ed all'abusivismo nel commercio sugli arenili dati in concessione".

È quanto si legge nel testo depositato dal prefetto Fulvio Della Rocca, vicedirettore generale della Pubblica sicurezza e direttore centrale della polizia criminale del ministero dell'Interno sul fenomeno della contraffazione nel settore tessile-moda, depositato nella commissione commissione di inchiesta sulla contraffazione in occasione di un audizione.

Il prefetto ha ricordato come i gestori degli stabilimenti balneari "se da un lato possono impedire l'accesso all'interno dei medesimi a persone 'non legittimate', nulla possono nell'area delimitata, considerata 'battigia' ove è garantito il libero transito e l'accesso gratuito". (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata