Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Espulsioni M5s, Tacconi scrive a D'Incà: da oggi lascio il gruppo

Espulsioni M5s, Tacconi scrive a D'incà: da oggi lascio il gruppo 27 febbraio 2014

ROMA (Public Policy) - "Caro Federico, ti comunico la mia decisione di lasciare da oggi il gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle". Lo scrive il deputato M5s Alessio Tacconi nella lettera di dimissioni inviata al capogruppo alla Camera Federico D'Incà. Oltre a Tacconi, oggi anche il deputato Ivan Catalano ha deciso di lasciare il gruppo alla Camera.

"Riguardo al post pubblicato ieri sera su Facebook da Luigi di Maio su di me ti pregherei di procedere a una smentita, visto che si tratta di una vergognosa insieme di inesattezze e di falsità [...] Come sai, ho sempre rendicontato tutto e restituito quanto dovuto". "Infatti - scrive Tacconi - come ben ricorderai, ieri io e te non abbiamo avuto modo di parlarci né tanto meno ho mai ricevuto da te una richiesta di restituzione di qualsivoglia somma di denaro indebitamente trattenuta".

Ieri, in un post su Facebook, il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio (M5s) ha scritto: "Il deputato Alessio Tacconi poco fa ha annunciato che lascerà il gruppo M5a alla Camera. Sarà che oggi il nostro capogruppo D'Incà gli aveva chiesto conto dei 7mila euro di 'varie' non rendicontati e mai restituiti al fondo per le Pmi? Meglio perderli che trovarli. Andranno ad ingrassare al gruppo misto. Quando qualcuno si dimetterà da deputato, guadagnerà la mia stima". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata