Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Tav, Alfano: in futuro possibili procedure antimafia come per Expo 2015

Tav, se ne riparla al Senato. Cosa c'è nel ddl su accordo con la Francia 2015 24 settembre 2014

ROMA (Public Policy) - "L'attività di vigilanza ai cantieri Tav opera in maniera complementare rispetto al piano nazionale anti-'ndrangheta. Non escludo che in futuro si possano mettere in campo procedure antimafia uguali a quelle utilizzate per Expo 2015 " (ovvero queste).

Lo ha detto  il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, durante un'audizione in commissione Affari costituzionali alla Camera sulle linee programmatiche del suo dicastero. (Public Policy)

RED

© Riproduzione riservata