Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

TAV, SABATO LA MANIFESTAZIONE IN VAL DI SUSA

Tav, se ne riparla al Senato. Cosa c'è nel ddl su accordo con la Francia 2015 21 marzo 2013

notav2

(Public Policy) - Roma, 21 mar - Quella dei parlamentari M5s
in Val di Susa, sabato 23 al cantiere della Tav
Torino-Lione, sarà "un'ispezione parlamentare e non una
visita al cantiere". Lo precisa con una nota su NoTav.info
il senatore piemontese Marco Scibona.

"In merito all'annunciata ispezione - si legge - non
vorremmo che qualcuno avesse frainteso, come già avvenuto di
recente, il senso della nostra venuta nell'area
militarizzata e del temporaneo cantiere del cunicolo
esplorativo della Maddalena: si tratta di un'ispezione
parlamentare anche ai sensi della 206/98 (oggi DLT
15/03/2006 n.66) e del Dlgs 292 del 30/6/2000 e non di un
visita al cantiere".

"Lo scopo della nostra presenza - aggiunge Scibona - è
verificare il corretto svolgimento e la conformità delle
diverse procedure ai sensi del quadro normativo vigente".
(Public Policy)

GAV

PARTITI, M5S AL SENATO: IN COMMISSIONE OTTAVA PRIORITÀ BLOCCARE LA TAV

(Public Policy) - Roma, 21 mar - "Nella commissione ottava
uno degli indirizzi preminenti sarà bloccare la Tav". Lo
dice uno dei senatori M5s in riunione a Palazzo Madama. Il
gruppo è riunito per scegliere i membri delle commissioni,
ed è possibile seguire l'incontro in diretta su Ustream. Si
decide in base alle competenze e a maggioranza. Tra i banchi
dell'aula di commissione in cui provvisoriamente è riunito
il gruppo di senatori, è stata spiegata una bandiera NO TAV.
(Public Policy)

LEP

TAV, ANCHE SEL CHIEDERÀ IL PERMESSO DI ISPEZIONARE IL CANTIERE DI CHIOMONTE

(Public Policy) - Roma, 21 mar - Dopo i 5 stelle, anche una
delegazione di parlamentari Sel (12 tra deputati e senatori)
farà richiesta per poter ispezionare, sabato, il cantiere
Tav di Chiomonte, in Val di Susa. Lo annuncia in conferenza
stampa alla Camera Giorgio Airaudo, ex sindacalista Fiom,
piemontese, neo deputato di Sinistra ecologia e libertà.

Sabato 23 si terrà infatti una manifestazione sull'Alta
velocità, alla quale parteciperanno 23 sindaci della Valle
con i quali, dice Airaudo, "dobbiamo recuperare un rapporto
perso: non si può ridurre la questione Tav a un problema di
ordine pubblico". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata