Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Consumo suolo, c'è un problema con le Regioni: non rispondono

casa 05 maggio 2017

ROMA (Public Policy) - Le Regioni non rispondono agli inviti delle commissioni del Senato per partecipare a un tavolo tecnico sul ddl Consumo suolo. A riferirlo a Public Policy, è Laura Puppato (Pd) relatrice del provvedimento.

L'apertura di un tavolo di confronto era stata richiesta proprio dalla Conferenza durante un'audizione nelle commissioni Ambiente e Agricoltura lo scorso 29 marzo.

Durante la stessa audizione le Regioni avevano criticato il provvedimento sottolineando che il ddl "caratterizzato da un approccio puramente quantitativo/ragionieristico, declinato in una procedura complessa e di difficile attuazione".

Un'altra "preoccupazione" espressa è stato sul meccanismo "che entra troppo nel quadro territoriale", anche alla luce del fatto che "molte Regioni hanno già legiferato sulla materia. Preferiremmo avere norme generali e di principio".

Puppato, relatrice insieme a Mario Dalla Tor (Ap), ricostruisce la catena delle mancate risposte da parte delle Regioni e quindi degli incontri non svolti. Un primo incontro era stato richiesto per il 2 maggio, ma andata a vuoto. Sempre martedì allora è stata inviata una nuova richiesta di incontro per la quale i relatori sono in attesa di riscontro.

Stamattina è stato infine inviato un sollecito a rispondere.  (Public Policy) FRA

© Riproduzione riservata