Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Telecom, Catricalà: non preoccupato per occupazione ma per ritardo investimenti

telecom 04 dicembre 2013

ROMA - (Public Policy) - "Non ho la preoccupazione sulla capacità di Telecom di mantenere il livello di occupazione, la preoccupazione è sulla non adeguatezza della tempistica per gli investimenti specifici di cui l'Italia ha bisogno". Lo ha detto il viceministro dello Sviluppo economico Antonio Catricalà, questa mattina nel della tavola rotonda organizzata Business international sull'Agenda digitale.

A margine della conferenza Catricalà aveva detto: "Devo dire che Telecom è ancora un'azienda di alte capacità industriali e commerciali e penso che gli impegni presi saranno rispettati. Si tratta di capire se da sola Telecom è in grado di fare ciò di cui il Paese ha bisogno". (Public Policy)

NAF

© Riproduzione riservata