Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

TELECOM, DA SENATO OK MOZIONE PER DOPPIA SOGLIA OPA E GOLDEN POWER

intercettazioni 17 ottobre 2013

LA MOZIONE TELECOM APPROVATA IN SENATO

(Public Policy) - Roma, 17 ott - Il Governo dovrà attivarsi per modificare il Tuf e prevedere una seconda soglia Opa e per approvare al più presto i decreti sul golden power. Lo prevede la mozione di tutta la maggioranza, a prima firma Massimo Mucchetti (Pd) che è stata approvata dall'Aula del Senato.

Il Senato ha anche dato l'ok a due punti della mozione del Movimento 5 stelle, con la quale si impegna il Governo ad "assicurare un più rapido sviluppo delle reti in fibra di nuova generazione" e ad "assicurare piena tutela e valorizzazione dell'occupazione e del patrimonio di conoscenze e competenze di Telecom Italia".

La mozione della maggioranza impegna il Governo "ad attivarsi al fine di introdurre, con la massima urgenza, anche attraverso l'adozione di un apposito decreto-legge, le necessarie modifiche al Tuf, in modo da rafforzare i poteri di controllo della Consob nell'accertamento dell'esistenza di situazioni di controllo di fatto; aggiungere alla soglia fissa del 30%, già prevista per l'Opa obbligatoria, una seconda soglia legata all'accertata situazione di controllo di fatto; completare, con massima urgenza, l'adozione dei regolamenti di attuazione" sul golden power. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata