Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Terra fuochi, ok a fondi mafia per bonifiche e consigli cittadini

mafia 13 gennaio 2014

ROMA (Public Policy) - Fino ad ora la commissione Ambiente della Camera ha approvato gli articoli 1 e 2 del decreto legge sulla Terra dei fuochi che affronta le emergenze ambientale in Campania e in Puglia. Tra gli emendamenti approvati, come anticipato in giornata da Public Policy, quello che destina alla bonifica i fondi confiscati alla mafia e quello che obbliga il ministro dell'Ambiente, di concerto con i ministri dello Sviluppo economico, della Salute e dell'Agricoltura ad approvare "il regolamento relativo agli interventi di bonifica, ripristino ambientale e di messa in sicurezza, d'emergenza, operativa e permanente, delle aree destinate alla produzione agricola e all'allevamento". Ok, come anticipato da Public Policy, anche ai consigli consultivi.

"L'emendamento recepisce una nostra richiesta anche se per così come è stato approvato si tratta solo di organi per informare i cittadini - fa sapere il deputato del Movimento 5 stelle e vicepresidente della commissione Ambiente Massimo De Rosa - ci batteremo quando il provvedimento andrà in Aula per far diventare questi organi dei luoghi dove i cittadini possano portare le loro istanze e fare delle vere e proprie proposte". L'atteso emendamento di maggioranza sul cosiddetto screening gratuito per le popolazioni residente è invece previsto per le 16. (Public Policy)

NAF

© Riproduzione riservata