Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Terra fuochi, M5s a Grasso-Boldrini: desecretare resoconti commissioni rifiuti

terra fuochi 28 gennaio 2014

ROMA (Public Policy) - "A distanza di diciassette anni ci sono ancora resoconti secretati sull'attività delle commissioni parlamentari d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite ad esso connessi". La denuncia arriva da deputati e senatori del Movimento 5 stelle che hanno inviato una lettera ai presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso, con la richiesta di togliere il segreto ad almeno 23 atti che vanno dal 1997 al 2001 e che riguardano, soprattutto, audizioni di inquirenti, rappresentanti dell'Anpa ed esponenti dei servizi.

"Abbiamo troppa fiducia nella magistratura per credere che, dopo tanto tempo, sussistano ancora esigenze istruttorie", spiegano i firmatari della missiva - il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, il questore del Senato, Laura Bottici, e i capigruppo Federico D'Incà e Vincenzo Santangelo - secondo cui è giunto il momento che l'opinione pubblica conosca "le dinamiche e le responsabilità, anche politiche e istituzionali, che hanno condotto alla mostruosa contaminazione di così ampie parti del territorio nazionale". (Public Policy)

RED

© Riproduzione riservata