Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Testamento biologico, la difficile mediazione di De Biasi

lea sanità 13 settembre 2017

ROMA (Public Policy) - La presidente della commissione Igiene al Senato, Emilia Grazia De Biasi (Pd), relatrice alla proposta di legge sul testamento biologico, procederà la prossima settimana a un giro di consultazioni tra i gruppi della commissione alla ricerca di una mediazione sul provvedimento sulle Disposizioni anticipate di trattamento.

È quanto emerso dall'ufficio di presidenza della 12a commissione di Palazzo Madama.

Sul provvedimento pendono oltre 3mila emendamenti, presentati soprattutto da Alternativa popolare. Per il prosieguo dell'iter - a quanto si apprende - le possibilità in campo sono due: o i gruppi (in particolare Ap, che ha presentato molti degli emendamenti) decidono di ritirare alcune delle proposte emendative; o il provvedimento sul biotestamento andrà in aula senza mandato alla relatrice.

Il tentativo di mediazione di De Biasi punta proprio a convincere i gruppi, in particolare Alternativa popolare, a ritirare alcuni degli emendamenti. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata