Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Tpl, report IX commissione: finanziarlo con soldi pubblici, come l'istruzione

tpl 10 aprile 2014

ROMA (Public Policy) - "Il servizio di trasporto locale, al pari della tutela della salute e dell'istruzione, è un servizio che deve essere finanziato con risorse pubbliche, in modo tale da assicurare su tutto il territorio un livello adeguato di prestazioni".

È quanto si legge nel documento conclusivo, votato a maggioranza dalla commissione Lavoro alla Camera (con l'astensione dei 5 stelle), redatto al termine dell'indagine conoscitiva sul trasporto pubblico locale. Il servizio del Tpl - si legge ancora - "rappresenta un servizio fondamentale sia sotto il profilo economico sia sotto il profilo sociale. Attraverso di esso deve essere garantita la possibilità di effettuare gli spostamenti necessari per lo svolgimento delle attività principali della vita economica e sociale, a cominciare dal lavoro e dallo studio".

"Al tempo stesso - concludono i deputati - è un servizio che, sostituendo il ricorso al mezzo privato, può dare un contributo importante al raggiungimento di finalità quali la riduzione delle emissioni inquinanti e il miglioramento del livello di vita, in particolare in ambito urbano". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata