Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

TRASPORTI, CHI SONO I MEMBRI DELL'AUTHORITY INDICATI DAL CDM DI OGGI

TRASPORTI, CHI SONO I MEMBRI DELL'AUTHORITY INDICATI DAL CDM DI OGGI 12 luglio 2013

Trasporti

(Public Policy) - Roma, 12 lug - Il Consiglio dei ministri
ha indicato Andrea Camanzi, Barbara Marinali e Mario
Valducci rispettivamente quali presidente e commissari
dell'Autorità di regolazione nel settore dei trasporti,
istituita con il decreto-legge n. 201/2011. Ecco in breve
chi sono.

ANDREA CAMANZI
Prima di assumere, nel 2007, le funzioni di consigliere
nell'Autorità di vigilanza sui contratti pubblici di lavori,
servizi e forniture (Avcp), è stato vicepresident for Public
and economic affairs ed executive vicepresident for domestic
and worldwide competition and regulatory affairs del gruppo
Telecom Italia (1999-2006), nonché membro del consiglio di
amministrazione di Tim (1999-2001). È stato vicepresident
for European affairs del Gruppo Olivetti (1992-1996) e
successivamente senior vicepresident for Legal,
institutional and regulatory affairs (1996-1999). È stato
presidente dell'Information, communication and computer
policy group del Biac in sede Ocse (2003-2006). In questa
funzione ha esercitato la conoscenza comparata dei modelli
di regolazione economica e tariffaria dei mercati in un
contesto di interazione governativa multilaterale.

Negli anni 2006-2008 è stato professore a contratto di
Economia e gestione delle imprese di comunicazione
all'Università Luiss di Roma. È stato membro dell'Advisory
board dell'Institute for tele-information alla Columbia
University di New York (2003-2006).

Scrive in materia di economia della regolazione dei mercati
e delle imprese su periodici e riviste specializzate. Ha
ricevuto la laurea in economia cum laude all'Università di
Bologna (1973). Parla e scrive correntemente in inglese e
francese. Nato a Ravenna nel 1949, ha vissuto e lavorato
molti anni a Bruxelles.

BARBARA MARINALI
Dirigente generale del ministero delle Infrastrutture e dei
trasporti. Nata a Roma il 10 agosto 1964. Coniugata con due
figli. Laureata, con lode, in Economia e commercio
all'Università La Sapienza di Roma, dottore commercialista e
revisore contabile, si è formata e svolge la propria
attività nell'ambito della regolazione proconcorrenziale dei
servizi pubblici, con particolare riferimento al settore dei
trasporti e delle relative infrastrutture.

Ha acquisito una approfondita conoscenza della Pubblica
amministrazione lavorando all'Istituto per la ricostruzione
industriale (1992-1994), all'Autorità garante della
concorrenza e del mercato (1994-2000 e 2001-2006), al
ministero delle Attività produttive (2000-2001), alla
presidenza del Consiglio dei ministri (2006-2008), al
ministero dell'Economia e delle finanze (2008-2009) e, da
ultimo, al Ministero delle infrastrutture.

Dal 2006 al 2008, ha seguito i procedimenti relativi alla
regolazione dei servizi di pubblica utilità nei settori
sottoposti alla regolazione del Comitato interministeriale
per la programmazione economica, ricoprendo l'incarico di
direttore della segreteria del Cipe e di reggente del
dipartimento per la Programmazione e il coordinamento della
politica economica della presidenza del Consiglio dei
ministri.

Fra il 1994 e il 2006 lavorando all'Autorità garante della
concorrenza e del mercato si è specializzata nelle tematiche
della concorrenza nei servizi pubblici, principalmente, nei
settori autostradale e dell'energia. Ha collaborato,
attraverso incarichi di ricerca e di docenza, con la
cattedra di Economia industriale del professor Fabio Gobbo,
facoltà di Economia della Luiss e, precedentemente, con la
cattedra di Ragioneria generale e applicata del professor
Gianfranco Zanda, facoltà di Economia e Commercio,
Università La Sapienza di Roma.

MARIO VALDUCCI
Nato a Milano, il 23 marzo 1959, laurea in economia
aziendale; imprenditore; eletto nella circoscrizione III
(Lombardia 1) nella lista Pdl. Cessato dal mandato
parlamentare il 14 marzo 2013. Già deputato nelle
legislature XII, XIII, XIV, XV.

Presidente della IX commissione (Trasporti, poste e
telecomunicazioni) dal 13 ottobre 2010 al 14 marzo 2013;
presidente della IX commissione (Trasporti, poste e
telecomunicazioni) dal 22 maggio 2008 al 12 ottobre 2010;
componente della IX commissione (Trasporti, poste e
telecomunicazioni) dal 21 maggio 2008 al 14 marzo 2013;
componente del Comitato per la valutazione delle scelte
scientifiche e tecnologiche dal 12 giugno 2008 al 14 marzo
2013. (Public Policy)

SPE

© Riproduzione riservata