Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Trasporti, in arrivo esposto Codacons ad Antitrust su voli Sardegna-Milano

aeroporto 25 agosto 2015

ROMA (Public Policy) - Il Codacons, l'associazione dei consumatori, presenterà un esposto all'Autorità per la concorrenza e il mercato (Agcm) "sulle differenze enormi di prezzo per i voli andata e ritorno sulla tratta Milano-Sardegna". Lo rende noto l'associazione che definisce "inconcepibile" e "ingiustificabile" la differenza dei prezzi di ritorno da uno qualsiasi degli aeroporti sardi (Cagliari, Alghero e Olbia) rispetto a quelli di Milano.

Secondo il Codacons la tratta "costa anche il triplo rispetto a un volo di andata da Milano". "Da una semplice comparazione dei prezzi - spiega il Codacons in una nota - facilmente ricercabili con 'Google ricerca voli', si può notare come il consumatore possa essere attirato da prezzi sicuramente convenienti che riguardano i voli in partenza dal capoluogo lombardo verso la Sardegna". "Come possiamo notare, facendo un semplice esempio - spiegano - i voli in partenza da Milano in arrivo a Cagliari il 28 di agosto hanno i seguenti prezzi: 64 euro il più conveniente, successivamente le altre soluzioni sono di 69 euro, 82 euro e 96 euro. Se uno decidesse di tornare il 30 di agosto queste sarebbero le soluzioni: 310 euro la più conveniente, poi a seguire 352 euro, 388 euro e 420 euro".

La differenza di prezzo "è notevole" e la si riscontra "in tutti i giorni della settimana, nessuno escluso, per quanto riguarda quest'ultima settimana di agosto". Il Codacons "ritiene la situazione del tutto non corretta per i consumatori e proprio per questo presenterà un esposto all'Antitrust per segnalare la situazione, sperando che in tempi brevi vengano presi provvedimenti, a favore dei cittadini". (Public Policy)

@PPolicy_News

© Riproduzione riservata